CAMPIONI REGIONALI E PROMOZIONE IN SERIE B

RISULTATI STRAORDINARI PER LA NOSTRA ASSOCIAZIONE

Petrosino(TP) 2014: Campioni Regionali – Cammarata(AG) 2016: Campioni Regionali – Terrasini(PA) 2018: Campioni Regionali – Motta Sant’anastasia (CT) 2019: Campioni Regionali. Quattro titoli regionali dal 2013 ad oggi.

Programmazione, equilibri, caratteristiche dei giocatori, varie considerazioni, un pò di fortuna e sacrifici, tanti sacrifici. L’organizzazione per le squadre al Campionato Italiano comporta la valutazione di tanti fattori, che se ben studiati e sfruttati, ti portano alla vittoria. Quest’anno l’organizzazione per il CIS 2019 è iniziata ad Aprile 2018. Un anno, un anno pieno di riflessioni, dettagli e difficoltà, tante difficoltà. Dopo lo storico risultato del 2018 (Primi e secondi in serie Promozione) ripetersi era davvero un’impresa titanica. Ma anche quest’anno parliamo di un’impresa, la seconda, ma sempre un’immensa impresa. In serie Promozione (50 squadre, record nazionale) presentavamo 3 squadre: La Pedone Isolano composta da Corrado Lombardo, Francesco Cardinale, Massimiliano Monti, Calogero Savitteri e Giovanni Gueli, la Pedone Isolano Junior composta dai fratelli Fleri, Stagno e Polito e la Pedone Isolano Bishop composta da Coppola, Lo Cricchio e Giordano, purtroppo in quest’ultima squadra erano presenti solo 3 elementi. La Pedone Isolano stravince il campionato di Promozione con 9 punti, 4 vittorie e un pareggio. Bene la Pedone Isolano Junior che termina il suo torneo con 6 punti. Nella serie C presentavamo 2 squadre: la Pedone Isolano Knight composta da Maria Rodrigo Yanguas, Christophe Callier, Salvatore Cullè e Francesco Speciale e la Pedone Isolano King composta da Jake Darmanin, Duncan Vella, Giovanni Lo Pinto e Giulio Lo Presti. E’ la Knight a sfiorare l’impresa, chiudendo il torneo a pari merito con Scacchi Store Catania, ma per via di mezzo punto scacchiera ci siamo dovuti “accontentare” del secondo posto. Secondo posto che ci permetterà di giocare il prossimo anno in serie B. Quinto posto per la Pedone Isolano King. E’ stato un campionato pieno di emozioni, difficoltà, conferme e divertimento. Ogni singolo elemento di questa società ha una propria personalità che rende l’intero gruppo una vera famiglia. Nel 2020 ci saranno tante conferme e qualche piccola novità che ci renderà sempre più competitivi.